La Bolla

l’arrampicata artificiale è un mezzo che ti permette di entrare in una nuova e inesplorata dimensione personale… ognuno ha la sua e si chiama “bolla”. La bolla ti protegge e ti isola… lì dentro lo spazio-tempo cambia… non ci sono stimoli esterni… al suo interno tutto viene amplificato… le tue sicurezze ma anche le paure e i dubbi… il tempo quasi non c’è… la materia sono i due metri quadrati di roccia che hai davanti… la bolla è una sorta di Alzheimer dove la mente si scollega dal resto del corpo… sei solo istinto… tutto proteso a mantenere la situazione sotto controllo… non ci sono pensieri e il mondo con il bene e il male non esiste… sei un privilegiato… dietro di te senza che te ne accorgi, la luna si alterna al sole… il bianco chiarore tiene vacuamente acceso il mondo pronto per quando tornerai, per quando uscirai dalla bolla. L’uscita sarà una scoperta come il primo respiro della vita.